Peeling medico

Peeling medico

COS’È IL PEELING MEDICO

E’ un assottigliamento della pelle che avviene con gel a base di acidi naturali. L’obiettivo può variare dal semplice ringiovanimento della pelle al trattamento delle macchie e dei residui di acne o varicella.
Si possono usare diversi acidi, dai più conosciuti come l’Acido Glicolico al più recente Acido Mandelico, passando per il Salicilico e il TCA (tricloroacetico).

QUANDO SI FA

Quando la pelle è grigia e spenta, come dopo l’estate, per eliminare lo strato corneo in eccesso che toglie la naturale luminosità del volto, del collo, del decolletè e delle mani. Quando ci sono macchie scure, o esiti di acne o varicella.

COME SI FA

Si stende il prodotto appropriato sulle aree da trattare, lasciandolo in sede da secondi a minuti, a seconda delle necessità. La sensazione è di pizzicore ma non di dolore. Asportato il gel, la seduta prosegue con una piacevole maschera rinfrescante e termina con l’applicazione di creme idratanti e lenitive. La durata totale è di circa 30′. Si ripeterà 2 o più volte in relazione all’obiettivo da raggiungere, con frequenza mensile o bimestrale.

DOPO LA SEDUTA

Un peeling leggero per restituire luminosità lascia la pelle lievemente arrossata, come dopo una lampada UVA. Peeling meno superficiali possono dare rossori più evidenti, che scompaiono più o meno rapidamente.
Il ritorno alla vita di tutti i i giorni può, conseguentemente, essere immediato o posticipato.