Dieta Proteica

Dieta-foto-grande

La Dieta Proteica permette di perdere il grasso in eccesso mantenendo intatti i muscoli e la pelle. Le diete tradizionali determinano una lenta perdita di peso ed un fenomeno di rapido adattamento alla riduzione calorica, che comporta l’impossibilità di continuare a dimagrire. Si seguono inoltre con difficoltà perché occorre pesare tutti gli alimenti ed i pasti fuori casa diventano di fatto irrealizzabili.

Si tratta di un metodo che esiste dal 1973, con basi scientifiche certe e non di una moda passeggera. E nata per favorire un indispensabile rapido dimagrimento in soggetti obesi ad alto rischio, rispettando la massa muscolare, ed è estremamente efficace nella riduzione del sovrappeso e del grasso localizzato. Il Medico accompagna il percorso terapeutico di ciascuno, con verifiche e consigli.

IN COSA CONSISTE

Si basa sulla riduzione dei carboidrati e dei grassi, associata al consumo di proteine di alto valore biologico, sotto forma di pasti porzionati che non occorre pesare: omelettes, pasta, minestre, frittate, creme, budini, bevande calde e fredde, dolci, barrette. La rapida riduzione del grasso causa la produzione di una grande quantità di chetoni, responsabile della riduzione del senso della fame e del mantenimento della forza fisica e dell’umore positivo, esattamente il contrario di ciò che accade nelle diete tradizionali. Raggiunto l’obiettivo desiderato, si ritorna progressivamente ad un’alimentazione libera e tradizionale.